Proprietà e responsabilità

Laura Solidoro (Univ. Salerno)

Comitato Scientifico

A. Amendola (Univ. Salerno), E. Autorino (Univ. Salerno), J.P. Coriat (Univ. Paris II), J. J. de Los Mozos (Univ. Valladolid), L. Garofalo (Univ. Padova), P. Giunti (Univ. Firenze), L. Loschiavo (Univ. Teramo), A. Petrucci (Univ. Pisa), P. Pichonnaz (Univ. Fribourg), J.M. Rainer (Univ. Salzburg), S. Randazzo (Univ. LUM Bari), L. Solidoro (Univ. Salerno), J.F. Stagl (Univ. Universidad Bernardo O'Higgins, Santiago), E. Stolfi (Univ. Siena), V. Zambrano (Univ. Salerno)

Redattori

A. Bottiglieri (Univ. Salerno), P. Capone (Univ. Napoli Federico II), S. Cherti (Univ. Cassino), C. Corbo (Univ. Napoli Federico II), N. Donadio (Univ. Milano), M. d'Orta (Univ. Salerno), F. Fasolino (Univ. Salerno), L. Gutiérrez Massón (Univ. Complutense de Madrid), L. Monaco (Seconda Univ. Napoli), M. Scognamiglio (Univ. Salerno), A. Trisciuoglio (Univ. Torino)

Referees

F. Amarelli, A. Calore, R. Cardilli, D. Ceccarelli Morolli, D. Centola, A. Cernigliaro, G. Coppola, T. Dalla Massara, L. De Giovanni, I. Del Bagno, S. Di Salvo, I. Fargnoli, V. Ivone, P. Lambrini, A. Lovato, L. Maganzani, F. Mancuso, G. Matino, F. Mercogliano, F. Procchi, S. Puliatti, M. Robles, M. Squillante, A. Torrent, A. Tucci, P. Ziliotto

Segreteria di Redazione

G. Crescenzo, C. De Cristofaro, P. Pasquino, A. Triggiano

 

Con il patrocinio di:

- Università degli Studi di Salerno

- Dipartimento di Scienze Giuridiche (Scuola di Giurisprudenza) dell'Università degli Studi di Salerno

- Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Salerno

 

     
La Rivista scientifica annuale ‘Teoria e storia del diritto privato’ accoglie articoli e saggi (ciascuno per un massimo di 40 cartelle/98.000 caratteri e redatti secondi i criteri di citazione, indicati nella sezione Come Collaborare), in lingua italiana o straniera, preferibilmente – ma non necessariamente – interdisciplinari, sulle più svariate tematiche e discipline pertinenti il diritto privato: diritto privato romano (e diritti greci), diritto privato dell’età di mezzo e della prima età moderna, diritto privato vigente, diritto privato comparato, storia delle codificazioni privatistiche, teoria generale del diritto privato, tecniche ermeneutiche del diritto privato, sociologia del diritto privato. Nel rispetto e per la preservazione delle specificità delle formazioni individuali, si richiede ai docenti e ai cultori delle discipline storiche di dedicare la parte prevalente dei loro contributi agli aspetti storici del diritto privato, ai docenti e ai cultori del diritto privato vigente e comparato di dedicare la parte prevalente dei loro contributi al diritto privato vigente e comparato, ai teorici e ai sociologi del diritto privato di dedicare la parte prevalente dei loro contributi ai profili teorici e sociologici delle discipline privatistiche. Ogni articolo va corredato, dall’Autore, di un riassunto in lingua italiana, non inferiore ai 10 righi e non superiore ai 25 righi, in cui si specifichino finalità, metodo, risultati e conclusioni della ricerca (tale riassunto verrà pubblicato come ‘abstract’ in appendice all’articolo stesso). Le opinioni espresse negli articoli impegnano solo i rispettivi Autori.